"Gemelle" di Giulia Besa - RECENSIONE


Salve lettori!
Come state? Oggi, dopo alcuni giorni di inattività, ritorno con la recensione di "Gemelle" di Giulia Besa.
TRAMA
Quando Celeste, disinvolta e modaiola, abbandona inspiegabilmente la scuola appena prima della maturità, Vera, la gemella più chiusa e seriosa, sente l'urgenza di indagare per scoprire cosa l'abbia sconvolta. Decide di prenderne le vesti, ma così facendo scopre aspetti imprevedibili nelle persone che stanno loro accanto: in Massimo, fidanzato di Celeste, che Vera ha sempre considerato superficiale e stupido; in Paolo, il migliore amico che Vera abbia mai avuto; e perfino nel padre delle due gemelle, così solidamente affettuoso e imparziale... Dietro la superficie apparentemente limpida della vita, Vera scopre segreti e tradimenti, ma scopre anche di potersi ritrovare, con stupore, innamorata. E, parallelamente, si apriranno per Celeste prospettive che mai avrebbe immaginato.

RECENSIONE
Le protagoniste, pur essendo identiche a livello esteriore, sono un paradosso vivente. 
Celeste è una  ragazza dolcissima, la più cool della scuola, sempre molto attenta al proprio look.
Vera è una nerd che non possiede vita sociale, odia interagire con la "specie umana" fatta eccezione per il suo migliore amico Paolo.
Leggendo la trama di "Gemelle" ci potremmo aspettare un romanzo psicologico incentrato sul rapporto di due sorelle gemelle. Le cose, però, non vanno così, infatti il libro è molto più Young Adult. Mettendo da parte questa parentesi, la storia, vista nel contesto giusto, mi è piaciuta.
A discapito di quello che pensavo all'inizio, gli avvenimenti non sono scontati; leggendo pensavo “si, vabbè, adesso accadrà questo”, invece no, l'autrice, pagina dopo pagina, mi ha sorpreso sempre di più. Lo stile narrativo è scorrevole e fluido, in alcuni tratti divertente ma allo stesso tempo ricco di riflessioni. E' sicuramente una lettura interessante, il messaggio della scrittrice, infatti, riguarda la famiglia e il sostegno all'interno di essa. Sicuramente consigliato!
A presto,
Sara

8 commenti:

  1. Le tue parole mi hanno fatto rivalutare la trama che mi sapeva di già sentito...

    RispondiElimina
  2. Sembrava un libro dalla trama scontata, ma ci sto ripensando.

    RispondiElimina
  3. Non mi intriga come lettura, però sta ricevendo un bel po di buone recensioni, quindi in futuro forse proverò a leggerlo :)

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosisce molto,non sono tanti i libri di questo genere che ho letto 😊

    RispondiElimina