"Una gabbia di stelle" di Robin Roe - RECENSIONE

Salve lettori!
Eccomi tornata con una nuova recensione, oggi vi parlerò di "Una gabbia di stelle", lettura che ho fatto insieme al mio gruppo di lettura, welovereadingclub!


Titolo: Una gabbia di stelle
Autore: Robin Roe
Pagine: 320

TRAMA 
Adama è all'ultimo anno del liceo, è carino, gentile e circondato da amici. Quando gli viene chiesto di fare da tutor a un ragazzino problematico del primo anno si rende subito disponibile. Ma scoprire che si tratta di Julian, il "fratellino" che era stato dato in affido alla sua famiglia e che non vedeva da cinque anni, lo rende ancora più felice. All'inizio Julian sembra lo stesso: semplice, pulito e amante delle storie. Ma più tempo passano insieme, più Adam capisce che Julian sta nascondendo qualcosa... Adam è determinato ad aiutarlo, ma il suo coinvolgimento potrebbe costare la vita di entrambi.

RECENSIONE
Julian è un ragazzino rimasto orfano alla tenera età di nove anni e da allora ha vissuto in varie famiglie per poi essere affidato definitivamente a Russell, suo zio.
Julian viene maltrattato dallo zio, da una persona di famiglia che dovrebbe solo amare il proprio nipote quasi come un figlio. Inoltre, dopo la perdita dei genitori, Russell non cercherà di aiutarlo bensì lo renderà incapace di apprendere e di confrontarsi con i suoi coetanei.
Tutto cambierà a scuola dove rincontrerà nuovamente Adam, un ragazzo più grande con cui ha convissuto per svariati anni quando era più piccolo. Nonostante i due ragazzi abbiano ben quattro anni di differenza varrà a crearsi un legame unico, molto più importante dell'amicizia, la FRATELLANZA. 
Adam sarà l'unico in grado di dialogare con Julian e di scoprire la verità sullo psicopatico zio cercandolo di salvare. 
La storia di Julian e Adam è entrata a far parte del mio cuore. Questo sarà uno dei miei libri preferiti, lo inserirò nella lista dei top dell’anno.
Questa storia mette alla dura prova chi come il protagonista conosce quella sensazione di impotenza verso una vita troppo stretta. 
Per questo libro piangerete, vi arrabbierete a tal punto di voler essere all'interno della storia per prendere a pugni in faccia le persone meschine che popolano il libro dalla prima pagina.
Consigliatissimo, 5/5!

12 commenti:

  1. Anche io ho dato 5 stelline a questo libro😭😍

    RispondiElimina
  2. Ne parlano tutti benissimo, mi piacerebbe molto leggerlo!

    RispondiElimina
  3. Ne sento parlare molto bene da tutti, adesso lo aggiungo alla wishlist

    RispondiElimina
  4. Bellissima copertina e recensione!

    RispondiElimina
  5. L'avevo adocchiato sia per la cover che per la trama, e dalla tua recensione mi sembra di capire che è un libro coinvolgente.

    RispondiElimina