[Blogtour+Giveaway] "Vesper" di Martina Battistelli. 5^ tappa: Intervista


Salve lettori!
Dal titolo potrete capire che sto partecipando al blogtour di Vesper di Martina Battistelli di cui potrete trovare la recensione schiacciando QUI. Ecco a voi la quarta tappa del blog tour grazie alla quale ho avuto la possibilità di intervistare la dolcissima Martina. Il post sarà leggermente lungo ma vi prego di arrivare alla fine perché ci saranno le regole per partecipare al Giveaway presente nell'ultima tappa in cui saranno estratte tre persone: la prima vincerà l'ebook di "Oblivium" e il cartaceo di "Vesper" e le altre due l'ebook di "Oblivium"


Titolo: Vesper, La Rinascita degli Ultimi
Serie:  (Oblivium #2)
Autore: Martina Battistelli
Genere: Paranormal romance, young adult
Editore: Lettere Animate
Prezzo: 13€ (cartaceo), 2,99€ (ebook)

 Alice spera di poter superare l’ennesima tragedia che è stata costretta a vivere. Ma ancora una volta i suoi principi crolleranno e il suo cuore si sgretolerà.
Matt sarà in grado di raccogliere i pezzi e rimetterli nel giusto ordine? Alice non ne è sicura. L’unica cosa che le interessa è scoprire la vera natura degli Ultimi. Da dove vengono quei poteri straordinari? Chi è lei realmente, e come sono nati i Rifugi della sua gente?
Jade la aiuterà ad indagare da Roma, dove un’incredibile scoperta potrebbe cambiare per sempre le loro vite.
Non tutti accetteranno le risposte che hanno trovato. Qual è la verità sul loro conto? Gli Ultimi hanno uno scopo? Chi sorveglia Alice e cosa vuole da lei?
È arrivato un altro Ultimo in città. E non è loro amico.


- Biografia: Martina Battistelli ha 22 anni ed è laureata in Lettere Moderne all’Università di Roma “La Sapienza”. Studia Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria all’Università di “Tor Vergata”. Crede fermamente nel potere catartico di tutti i tipi di arte e anela ardentemente ad un mondo più fantasioso e meno cinico. Quando non è distratta dalle serie tv e dai propri gatti, scrive e legge di quel mondo che tanto sogna.

Ha fondato il blog “Wonderwonderland” per condividere le proprie ossessioni e collabora con il blog letterario “Il libro sulla finestra”. La casa editrice Panesi Edizioni ha pubblicato il suo racconto Daydreaming - Sogno ad occhi aperti nell’antologia Oltre i Media.
Vesper - La Rinascita degli Ultimi è il secondo romanzo della saga Oblivium, edita da Lettere Animate

INTERVISTA 

Ciao Martina, bentornata sul mio blog. Sei giovanissima, ma hai già alle spalle una pubblicazione a parer mio stupenda, tra poco arriverà il secondo libro, il continuo di Oblivium. Sei emozionata?

Ovviamente sì! Sono in trepidazione da mesi, da quando ho saputo che il libro era in correzione in casa editrice. Sono emozionata e anche un po' preoccupata. È il secondo romanzo di una saga, il che vuol dire che i lettori avranno delle aspettative, e ho il terrore di deluderli! È il mio secondo progetto editoriale e sto ancora sperimentando tante cose... Non mi resta che sperare che lo apprezziate!

Dal momento che Vesper sarà a breve nelle librerie, ti va di presentarci il tuo nuovo romanzo?

Molto volentieri. Vesper inizia un paio di mesi dopo Oblivium. Continuerà a trattare temi importanti, ma stavolta vedremo il bullismo relegato in un angolino della storia. Ho preso questa decisione perché i miei personaggi dovevano crescere e perché credo di aver espresso già abbastanza esaustivamente il mio pensiero al riguardo in Oblivium. Un personaggio che avete conosciuto bene si darà una calmata, ma un altro darà ancora del filo da torcere ai ragazzi. Chi indovina di chi si tratta?
La cosa importante da sapere - senza fare spoiler - è che continueremo a vedere più protagonisti in azione, con Alice a fare sempre da centro primario.

Hai già qualche idea per nuove saghe?

Ne ho una fantasy in corso da anni a cui sono legata profondamente, e questo è il motivo per cui non ha ancora visto la luce (editorialmente parlando). Non posso mostrarla finché non sarà perfetta, ma posso anticipare che ci saranno maghi, demoni, legami familiari forti e mondi inventati. Non vedo l'ora di dedicarmici con tutta me stessa!
E poi... be', non è escluso uno spin-off di Oblivium dopo il 3° della saga, ma... niente di ufficiale!

Essendo una grande amante della musica, ci sono una o più canzoni che ti hanno accompagnato durante la stesura del tuo libro?

Ovviamente. Non scrivo senza un sottofondo musicale. Ascolto principalmente soundtrack, perché a volte le mie band preferite mi distraggono. Con Vesper non riuscivo a staccarmi dalla playlist di Shadowhunters TV (sto adorando Ruelle come se non ci fosse un domani!). Poi ho avuto un periodo in cui non scrivevo senza Smiths, e sì, ammetto che ogni tanto mi fermavo per cantare, ma la cosa bella delle loro canzoni è che nonostante il testo sia importantissimo, è la musica che traina il tutto. Ok, ammetto anche che è colpa loro se alcune scene saranno piuttosto deprimenti... Non prendetevela con me!

Da dove è nata l'ispirazione per il titolo?


Be', dopo Oblivium dovevo continuare con i titoli latini e - perché no - mostrare un po' di luce a quei poveri cristiani dei miei personaggi che hanno già sofferto abbastanza! Ecco perché da Oblio si passa a Sera.

Adesso vorrei passare a delle domande che si distaccano dalla nuova uscita ma che ci faranno capire chi c'è dietro alla saga di Oblivium. Chi è Martina Battistelli estraniata dall'ambito lavorativo di scrittrice?

Sono una semplice studentessa 22enne disoccupata con tanti sogni e aspirazioni. Ho una laurea in Lettere Moderne e sto studiando Scienze dell'Informazione, della Comunicazione e dell'Editoria. Chissà che un giorno non ci sia io dall'altra parte di una scrivania a realizzare i sogni di tanti ragazzi come me. È una mia grande aspirazione anche questa!
Ma, per ora, scrivo tutto ciò che ho in testa, vedo serie TV, studio e fangirlo!

Se potessi descriverti con un libro, quale sceglieresti?

La Signora Dalloway. Io sono Clarissa, ma sono anche Septimus. Come la stessa Virginia Woolf, d'altronde. La realtà non mi soddisfa mai, e a volte ho davvero il timore di perdermi e non ritrovarmi più. In quello che scrivo, quello che leggo... È una sorta di estraniazione dal quotidiano, e molto tempo fa era considerato sbagliato, addirittura malsano. Come Septimus, il ribelle, che volevano rinchiudere in manicomio perché nessuno aveva mai provato a comprenderlo davvero. Come l'artista stesso.

Quando è nata la tua passione per la scrittura?

A 8 anni, quando scrivevo sul mio diario segreto sperando che nessuno leggesse i miei discorsi sconclusionati! Poi sono cresciuta e ho iniziato ad inventare storie, appuntandole su un taccuino che nascondevo nell'ultimo cassetto vicino al letto. La mia prima saga fantasy di cui parlavo è nata così, in un giorno qualunque delle medie, mentre mi rendevo conto che la mia vita era troppo monotona e insoddisfacente, e che forse avevo bisogno di evadere in qualche modo. Di idee ne avevo a bizzeffe, mi serviva solo il coraggio e la spinta giusta per svilupparle. Scrivere è diventato uno sfogo indispensabile, senza il quale non riuscirei a trovare pace nei momenti più difficili. Più semplicemente, è la mia salvezza.

Il colore della tua scrittura?

Azzurro.

Il sapore delle tue parole?

Amaro.

REGOLE GIVEAWAY

- Seguire il blog qui: lalettricesognatrice.blogspot.it 

- Seguire l'autrice qui: 

  Instagram: https://www.instagram.com/itsmartina_sam/
  O Pagina facebook: https://www.facebook.com/martinabattistelliautrice/
Lasciare un commento sulla tappa e il nome dell'account con cui avete seguito le regole degiveaway
- Condividere la foto su Instagram taggando 2 amici

33 commenti:

  1. Troppo interessante come articolo sono curiosissima! 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, se vuoi partecipare al giveaway devi seguire almeno un account dell'autrice e condividere questo post taggando 2 amici, altrimenti non posso assegnarti alcun numero per l'estrazione!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Bellissima intervista è sempre bello conoscere unpo l'autrice e gli autori che si leggono *__^
    sei giovanissima e già tanto brava,amiamo lo stesso colore !!!
    condiviso e taggato
    la mia mail marianna1056@hotmail.it
    su Instagram sono facciollimarianna
    grazie di questa opportunità !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie mille per i complimenti!
      Numero 24!

      Elimina
  4. che bella interviste, anche originale tra l'altro. anche secondo me la scrittura ha come colore l'azzurro. quanto meno per me ;
    grazie!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it
    https://www.facebook.com/luigi.dinardo.56/posts/10214619122140087

    RispondiElimina
  5. Sarei molto curiosa di leggere la saga!
    Su instagram sono @i_libri_salvano_la_vita

    RispondiElimina
  6. Bellissima intervista! Il libro mi sembra molto interessante 😊

    RispondiElimina
  7. Partecipo. Facebok Giorgia Mascoma.

    RispondiElimina
  8. Partecipo con molta gioia!
    Instagram io_amo_leggere_

    RispondiElimina
  9. Articolo molto interessante. Partecipo molto volentieri la mia email è genny10001@virgilio.it su instagram genny_sanzone

    RispondiElimina
  10. Interessante intervista, ovviamente partecipo anche io, su instagram sono _lisa.loves.book_giveaway

    RispondiElimina
  11. Molto interessante partecipo su istagram seguo come icentocolorideilibri su fb come Romeo Sharon e sul blog come sharon92

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono moltissimo le interviste agli autori *_*
    Comunque su fb ho il mi piace come Simona Giamberardini
    Qui Lady Marauders
    Instagram: simona_g_autrice!!

    RispondiElimina
  13. Ma che bella intervista! Mi è piaciuta molto la settima domanda, è particolare.

    Seguo il blog da tempo come Alessi B.
    Su Instagram seguo l'autrice come Nellabolladeilibri

    RispondiElimina
  14. Sarei interessata, il mio account Instagram è martinas_books

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Se vuoi che ti assegni un numeretto per partecipare all'estrazione di domani pubblica sul tuo profilo instagram la foto del banner del blogtour e tagga due amici. Se hai Facebook, altrimenti, segui la mia pagina Martina Battistelli autrice e condividi questo articolo sempre taggando due amici. Quando l'avrai fatto riceverai un numero!

      Elimina
  15. Quella cover è meravigliosa 😍😍😍 Ruelle, ma quanto è bella quella canzone?? Complimenti per tutto!!
    Sabrina Cospetti
    Instagram: sabrina_blackwings

    RispondiElimina
  16. Ciao 😊
    Facebook: Dentrounlibro bookblogger
    Instagram: giveawaybooksebook

    RispondiElimina
  17. Ciao bellissimo articolo ti seguo su Istagram come @book_fashion_and_style
    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Ti posso assegnare un numeretto per partecipare solo se pubblichi la foto del banner taggando due amici e mi segui anche sulla pagina Facebook Martina Battistelli autrice 😊

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  18. Ottima intervista. Caspita, una scrittrice giovanissima, ma così determinata e piena di sogni. Ho sentito forti emozioni tra le sue parole rilasciate ad ogni domanda. Le auguro un'immensa fortuna.
    Sono Kiccablogger e Kicca mia(su FB)

    RispondiElimina
  19. L'intervista mi è piaciuta molto e il libro mi sembra molto interessante. Su Instagram sono oltre_il_limite_del_reale!

    RispondiElimina