Wrap up GIUGNO 2017 in collaborazione con Anna dear book

Salve lettori!
Oggi vorrei mostrarvi le mie letture del mese di giugno tramite questa nuova rubrica in collaborazione con Anna del blog Anna dear book


1.  UNDERWATER

TRAMA
Vivere tra i fondali marini in un mondo silenzioso, colorato e intenso: questa è la passione di Maya. Cresciuta nella cornice della splendida Costiera Amalfitana, il mare è sempre stato il suo habitat naturale, la sua casa.

Ed ora, come tutte le diciottenni, Maya si divide tra l'ultimo anno di liceo, una stravagante famiglia, un vivace gruppo di amici ed il suo splendido fidanzato. Ma, all'improvviso, la sua vita sarà travolta da un'onda anomala che le farà provare un vortice di emozioni incredibili facendola ritrovare senza fiato. E ciò che lei pensava fosse amore, forse sarà molto di più. Un amore imperfetto ma grande come il mare, proprio quel mare che le scorre dentro le vene. E allora Maya dovrà scegliere: restare in superficie o immergersi con tutta se stessa?


VOTO: 3,8/5
 RECENSIONE



2.  NERVE

TRAMA
Quando viene selezionata come concorrente per Nerve, un gioco in diretta online, Vee non è sicura che avrà il coraggio necessario ad affrontare le sfide via via proposte. Eppure chiunque si nasconda dietro Nerve sembra conoscerla alla perfezione e sapere esattamente ciò che desidera: i premi sono allettanti e il suo partner nel gioco è il ragazzo perfetto, il brillante e sensuale Ian. In un primo momento tutto si rivela incredibilmente divertente: i fan di Vee e Ian tifano per loro e li spingono ad alzare la posta con imprese sempre più rischiose. Ma il gioco ha una svolta poco chiara quando i partecipanti vengono indirizzati verso una località segreta con altri cinque giocatori per il round del Gran Premio, la finale di Nerve. Improvvisamente stanno giocando il tutto per tutto e in palio c’è la loro vita. Fino a che punto il sangue freddo di Vee la sosterrà per andare avanti? 
VOTO: 4,3/5



3. VIETATO DIRE NON CE LA FACCIO

TRAMA

È la sera di Capodanno, e Nicole non vede l'ora che i festeggiamenti abbiano inizio. I suoi familiari però vogliono prima ascoltare il discorso del Presidente della Repubblica. All'improvviso tutti ammutoliscono perché Sergio Mattarella sta parlando proprio di lei... Nicole si spaventa. - Che ho fatto? - domanda con un filo di voce. Ma Niki non ha combinato nulla: viene citata perché ha vinto quattro medaglie d'oro ai Mondiali di atletica. È una campionessa del mondo, ma una campionessa un po' speciale: è nata con la sindrome di Down. Un problema? Non per lei. La sua vita è come correre i 100 metri controvento: ci mette un po' di più ma taglia sempre il traguardo. E vince. Perché fin da bambina le hanno spiegato che "è vietato dire non ce la faccio". Un motto che le ha permesso di conquistare medaglie, avere amici, amare, viaggiare, divertirsi... Con la sua inesauribile carica di simpatia, Nicole ha dimostrato contro ogni pregiudizio che nelle persone come lei non c'è solo la disabilità ma tanta, tantissima abilità.
VOTO: 5/5
                                                         RECENSIONE


4. NON DIRE NIENTE

TRAMA
La vita del giudice federale Scott Sampson non è più la stessa da quando, un maledetto pomeriggio, i suoi due figli Emma e Sam sono scomparsi nel nulla. Un messaggio da parte di sua moglie Alison lo aveva avvertito che sarebbe andata lei a prendere i ragazzi a scuola, ma la donna è tornata a casa da sola quella sera, e non era stata lei a inviare quel messaggio. L’incubo è diventato realtà quando il telefono ha cominciato a squillare. Dall’altro capo della linea la voce di un uomo che mette in atto il suo ricatto: se vuole riabbracciare i suoi figli, il giudice dovrà fare esattamente quanto gli verrà detto. Troppi gli interessi in gioco e troppo pericolose le conseguenze di una sentenza sfavorevole a coloro che sono implicati nel processo che Scott Sampson presiede su un caso di traffico di droga. È l’inizio di una spirale di minacce, ricatti e terrore, un vortice che rischia di mettere Scott e Alison l’uno contro l’altra, in una partita estrema e pericolosa in cui la vita dei loro figli non è l’unica posta in gioco. Un romanzo tagliente, che esplora il lato più torvo del male e mette a nudo le fragilità della natura umana di fronte alla minaccia della perdita più dolorosa.
VOTO: 4,5/5
RECENSIONE


5.  GLI ANIMALI FANTASTICI: DOVE TROVARLI 

TRAMA
Una nuova edizione di questo libro essenziale per accompagnare e arricchire le storie di Harry Potter, con una nuova introduzione di J.K. Rowling (nelle vesti di Newt Scamander) e 6 nuove creature! Adottato sin dalla sua prima pubblicazione come manuale alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, il capolavoro di Newt Scamander ha divertito generazioni di maghi. Gli animali fantastici: dove trovarli è un'introduzione indispensabile per conoscere le creature magiche. Dopo anni di viaggi e ricerche, Scamander ha creato un tomo di incomparabile importanza. Alcune di questi animali risulteranno nomi familiari per i lettori di libri di Harry Potter - l'Ippogrifo, il Basilisco, l'Ungaro Spinato... Altri sorprenderanno anche i più ardenti appassionati di Magizoologia.
VOTO:4/5


6. GUERRIERA DAL CUORE DI DIAMANTE

TRAMA
Angela è una giovane ragazza che abita a Lugano, in Svizzera. Dolce e premurosa, d’un tratto si ritrova senza il fidanzato che avrebbe dovuto portarla all’altare. Fidanzato che l’ha lasciata senza spiegazioni. Decide così di fare un repulisti di tutto ciò che risulta stantìo nella sua vita e di partire alla volta di New York, la sua città preferita. Nella città che non dorme mai incontrerà persone straordinarie, che nascondono però grandi segreti, che riguardano anche lei. Scoprirà che tutto ciò che le è capitato sinora ha un senso. Un romanzo magico, fresco, ma dal significato profondo.
VOTO: 4/5
RECENSIONE


7.  NOME IN CODICE: APOCALISSE 

Alessio Grimaldi è un ventiseienne come tanti con le routine e le ansie di qualsiasi coetaneo. Un giorno le certezze della sua vita vengono spazzate via dal testamento del padre che gli rivela una misteriosa e catastrofica profezia che presto si abbatterà sulla Terra. La data esatta dell'Apocalisse e la minaccia per il pianeta però sono segreti custoditi da un antico Ordine che ha un piano per salvare poche migliaia di persone condannando il resto dell'umanità alla morte. Ma per Asha Mariani, destinata a incrociare il cammino del giovane Grimaldi, si tratta di un prezzo troppo alto da pagare ed è pronta a tutto pur di rivelare al mondo la verità.
VOTO: "2,7/5






8.  Shatter me
264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione. Già pubblicato da Rizzoli con il titolo "Schegge di me".      
VOTO: 4,7
RECENSIONE       



9. Otello
Certamente una delle opere più classiche di Shakespeare, di solito l'Otello viene interpretato come la tragedia della gelosia, complicata, caso mai, agli occhi di taluni certi critici moderni, da implicanze razziali e freudiane. Tuttavia già il Coleridge era del parere che questa interpretazione restringesse il significato e la portata dell'opera. Dello stesso avviso è il Middleton Murry, per il quale Otello "è la suprema tragedia dell'amore umano" che "ricerca, fra due creature umane complete, una completa fusione d'identità", cioè un qualcosa di praticamente irrangiungibile. In tale suggestiva interpretazione, che ricordiamo in quanto si differenzia da quelle più consuete, Iago, anziché un forza del male a sé stante, sarebbe la materializzazione della fatale crisi del rapporto ideale tra Otello e Desdemona e per così dire il deus ex machina incaricato di rendere vistoso e rapido, entro i brevi limiti di un dramma, un processo per sua natura impercettibile e lento, consumato nella zona più intima della coscienza.
VOTO: 3,5/5

10. Amor, ch'a nullo amato amar perdona
Tutti conosciamo la storia di Paolo e Francesca, gli amanti raccontati da Dante nel quinto canto della Divina Commedia. La donna narra, su richiesta del poeta, la vicenda che toccò in sorte a lei e al suo amante, il loro peccaminoso amore che fu causa della loro morte. Nel 1275, Francesca da Polenta è indotta con l'inganno a sposare Gianciotto Malatesta ma si innamora ricambiata del cognato Paolo. Mentre leggevano estasiati la storia di Lancillotto e Ginevra, si diedero un casto bacio (questo è ciò che Dante fa dire a Francesca) e proprio in quell'istante Gianciotto li sorprese; accecato dalla gelosia estrasse la spada e li uccise entrambi. Dante mette gli sventurati amanti all'inferno perché si sono macchiati di un peccato gravissimo, ma li fa vagare assieme: oltre la pena, che non abbiano anche quella della solitudine eterna. Una storia d'amore e d'inganno, dunque, finita in tragedia. Nel corso dei secoli poeti, musicisti, letterati, pittori e scultori si sono ispirati alla tragedia di Paolo e Francesca e ancor oggi la loro storia d'amore, avvolta in un alone di mistero, affascina migliaia di persone. Il romanzo si propone di rivisitare la storia da una prospettiva inedita lasciando che sia Gianciotto a raccontare in prima persona gli avvenimenti, a distanza di circa vent'anni, mentre attende che si compia la vendetta del nipote. L'autrice dà voce a un personaggio scomodo che la storia e la leggenda hanno preferito relegare nell'ombra.
VOTO: 4/5

11. L'altra metà delle fiabe
Quali sono le origini delle fiabe che abbiamo ascoltato da bambini mentre, sognando ad occhi aperti, fantasticavamo di principi, scarpette di cristallo e gatti parlanti dai poteri magici? In quest'opera si mettono a confronto tre fiabe di Perrault (Cenerentola, La bella addormentata nel bosco e Il gatto con gli stivali) con le loro controparti italiane, quelle di Gianbattista Basile, tratte da "Lo cunto de li cunti". Per scoprire che anche le fiabe in realtà nascondono il loro "lato oscuro".

VOTO: 2,5/5
          








Fatemi sapere cosa avete letto nel mese di giugno, se avete letto anche voi uno dei miei o se vi interessa leggerli 


Nessun commento:

Posta un commento